La Magia delle Pietre

Un gesto d'Amore per quanti, come me, amano questi speciali frammenti di universo.
Un aiuto concreto che potrete toccare con mano ogni giorno.
Fate entrare l'energia dei cristalli nella vostra vita, provate, sperimentatene la forza!
vedrete con i vostri occhi come le pietre si modificano col passare del tempo assorbendo energie disturbanti e dolore... restituendo vitalità e benessere.
In questa sezione del sito vorrei creare un piccolo compendio, un primo approccio a questo meraviglioso e sconfinato mondo delle pietre dure indicando le caratteristiche terapeutiche scegliendo 10 pietre "Madre" che per le loro caratteristiche possono rispondere facilmente alle più comuni necessità.
Sperimentate e giocate con questi oggetti speciali e generosi ne rimarrete incantati quanto me!

Quarzo Rosa: è la pietra del Cuore per eccellenza. Dona calma, serenità ed un senso profondo di accoglimento e accettazione... ci fa sentire al "sicuro", stimola l'apertura di cuore, la generosità, la disponibilità e l'atteggiamento positivo nei confronti della vita.
Aiuta il funzionamento del muscolo cardiaco ne regolarizza le funzioni, contribuisce a calmare la tachicardia, ad aumentare la regolarità del battito cardiaco nell’aritmia, ed ad avere una migliore circolazione sanguina (anche per quanto riguarda l'irrorazione sanguigna dei tessuti). E' di sollievo per tutte le disarmonie e le malattie che affliggono il cuore.
Facilita il sonno e aiuta a liberarsi delle preoccupazioni.

Quarzo Ialino o Cristallo di Rocca: è il "Grande Purificatore" la sua lucentezza e brillantezza incanta! nell'antichità era la pietra per predire il futuro.
Contribuisce a dissolvere i blocchi emozionali. Rende più socievoli,sensibili e compassionevoli.Riequilibria la mente, stimola lucidità, protegge dalle energie disturbanti.Purifica e rende chiara la mente, allontana i pensieri ossessivi.

Ametista: è la "Grande Madre" l'Ametista insegna l'umiltà, mostrandoci l'infinito che ci circonda ci mostra anche quanto è ridicolo l'ego.Inoltre ci consola nella sofferenze, mostrandoci come superare le difficoltà che ci affliggono.
L'Ametista è la porta per la nostra suprema realizzazione interiore,è la pietra per ritrovare il nostro vero Sè.Ci offre pace interiore,allontana l'egocentrismo,facilitando la nostra crescita spirituale e ci insegna che tutto è sacro nell'Universo.Crea armonia,entrando in contatto con noi, armonizza i sette chakra.
Elimina le inquietudini,stimola la fiducia nelle nostre capacità spirituali e nella nostra autostima.
Disperde lo scetticismo, la freddezza, l'indifferenza. Risveglia la pazienza, crea una fede profonda e ci fa acquisire un carattere molto più sereno e fiducioso.

Corniola: è la " Pietra della Gioia" Considerata da sempre il simbolo della vita, è una pietra “socievole”, solare e gioiosa; apre e riscalda il cuore.
La Corniola infonde vitalità, ottimismo e allegria, nonchè stabilità, concretezza e razionalità.
La Corniola è assiociata all II chakra, situato all'altezza dell'ombelico, che più di tutti gli altri, rappresenta la vita ed il nucleo della forza vitale, fisica e psichica.
Rafforza il nostro legame con la terra, allineando il corpo fisico con quello eterico, portandoci ad apprezzare e a godere anche dei piaceri del mondo.
Ci insegna ad armonizzare e a bilanciare gli opposti, a trovare equilibrio tra povertà e ricchezza, sacro e profano, piacere e dovere, ying e yang...essere ed apparire.
Conferisce stabilità e unità col Tutto.Stimola il senso di giustizia e l'altruismo, favorisce la concentrazione.

Turchese: è la "Pietra della Rigenerazione" Deve al rame la sua tipica colorazione.
E' quasi sempre opaca e può essere di un azzurro uniforme (la qualità più preziosa) o contenere venature brune o nere;il Turchese tibetano ha toni verde azzurri.
In Egitto questo minerale era considerato il simbolo dell'Aldi là e dell'Universo.
Il Turchese è il simbolo della presenza divina sulla terra.E' quindi una pietra che stimola
pensieri elevati,che libera l'anima dalla schiavitù dei sensi aprendole spiragli di luce
proveniente dal cielo.

Lapislazzulo: è la "pietra della Connessione col Tutto" Il nome Lapislazzuli è composto dalla parola latina "Lapis" che significa pietra e dalla parola persiana "Lazward", blu.
Questa gemma trae origine da un insieme di minerali tra i queli spiccano la Lazurite,la Calcite e la Pirite.E' una delle più antiche gemme di cui si conosce traccia.
I popoli Mesopotamici la consideravano il simbolo della divinità.Il suo intenso colore blu e le pagliuzze dorate diffuse sulla sua superficie donano l'immagine di un cielo stellato, di un meraviglioso spazio cosmico.Viene adoperato per combattere allergie di ogni genere, l'asma e gli eczemi.Agisce prontamente sul sistema respiratorio estinguendo le infiammazioni sopratutto quelle della gola.

Giada Verde: è la "pietra dell'Armonia" La giada è una bellissima pietra dura dal colore verde, che va dallo scuro fino al chiaro quasi azzurro.
Ha una storia molto antica, veniva infatti utilizzata anche nell'antica Cina ed il suo significato è sempre stato quello di fertilità, amore e immortalità.
La giada agisce a livello del IV chakra, quello che domina il cuore,i polmoni, il sangue e tutto il sistema immunitario.Rapresenta anche l'amore su tutti livelli: L'amore per la natura, per noi stessi, per gli altri.
E' centro di luce, creatività, amore e simpatia.

Onice: è "la pietra Protettrice" Tra le Pietre Nere quella di maggior simbolismo è l'Onice.
Considerata sacra dalla tradizione, è un tipo di agata completamente nera e rapresenta la dimensione che è oltre la vita terrena.
Il suo colore nero assorbe tutto il resto nel suo abisso di oscurità, cosi come lo spazio senza sole o senza stelle, concentra ed emana il potere dell'Unità di tutte le altre pietre e dell'Assoluto.
Se colui che porta l'Onice è vittima di cattivi pensieri da parte di altre persone, con l'Onice si troverà protetto e non sarà raggiunto da tali pensieri negativi, perchè sarà l'Onice ad assorbirli e ad annullarli.
Questa pietra trasmette serietà, umiltà, fiducia.Senza neanche rendersene conto colui che la porta vedrà aumentare la sua forza spirituale, vedrà che molti dei suoi dubbi si chiariranno.

L'Agata Blu: All'Agata blu si attribuiscono spesso le qualità più tipiche  dell'Agata, pietra femminile, prottetrice delle gravidanze, che infonde coraggio e rilassa, permettendo l'audacia e l'ottimismo ma anche favorendo gli stati meditativi. L'Agata blu viene consigliata per aumentare la resistenza fisica, rinforzare il sistema immunitario, contrastare i veleni. Fortifica il cuore aumenta il buonoumore, dona pace e serenità, utile per la respirazione ed emette vibrazioni purificatrici per l'ambiente. Il nome Agata proviene dal greco Archates, anticonome del fiume siciliano Dirillo sulle cui rive si trovavain abbondanza nei tempi antichi. E' una varietà di Calcedonio caratterizzata da striaturedi svariati colori e disegni di bande colorate o concentriche o di chiazze di diversi colori causate da inclusioni di altri minerali. Possono essere di vari colori, persino trasparenti.

Crisocolla: Allevia le paure, i sensi di colpa e le tensioni. Aiuta a chiarire i blocchi inconcsi.Attiva aspetti e qualità femminili. Agisce sul chakra della gioia ampliandolo. Favorisce l'espressione creativa, la comunicazione e l'espressione del potere. Bilanciatore emozionale, apporta gioia.Sul piano fisico il cristallo può essere definito un "guaritore mirato". Rinforza i polmoni e la tiroide.Migliora il metabolismo e aiuta a prevenire ulcere, problemi digestivi e artritici. Ottimo"rinfrescante" per gli stati febbrili e infiammatori sia relativi agli organi del quinto chakra sia in generale.Importante pietra per gli organi riproduttivi femminili, loro implicazioni e turbe.
L′Elemento di Elena di David Rodella via A. marzagaia, 4 37131 Verona P.I: 04202580231