DZI Tibetani

Per i Tibetani, ognuno di questi simboli aveva, ed ha un ben preciso significato, e ci sono tantissime storie che raccontano dei poteri mistici attribuiti a queste pietre, che nella società tibetana avevano un ruolo importantissimo tanto da essere usate come merce di scambio al posto del denaro, e paragonate per valore agli odierni gioielli.

I monaci tibetani che per primi andarono negli Stati Uniti, usarono a loro volta gli DZI come merce di scambio per ospitalità e servizi dato che  non avevano abbastanza denaro. Alcune di queste agate sono oggi al Metropolitan museum of art, New York. l valore di queste pietre veniva dai poteri atribuiti alla loro simbologia, potere che si dice possa apportare a chi gli indossa,  una serie di buone influenze come protezione dalle negatività, prosperità, benessere, fortuna ecc.

I simboli degli DZI, come i Mandala tibetani, creano un microcosmo composto dai vari elementi della natura, la cui vibrazione “tocca” il portatore.

La fortuna e diffusione degli DZI per la massa (erano infatti già conosciuti da Hippye e viaggiatori), è dovuta ad un tragico evento......

Circa tre anni fà infatti, un aereo della China airlines cadde a Nagoya, ed uno dei due superstiti, intervistato dalla televisione, disse di indossare uno DZI a nove occhi.

Alcune incisioni degli DZI, risalgono a diverse migliaia di anni fà.

I nuovi DZI sono invece quelli incisi di recente, e dato che la materia usata è la stessa di un tempo, ovvero l′agata, la differenza nel valore stà nell′età del pezzo e nell′originalità del disegno che potrebbe differire dall′usuale.

Il perchè i tibetani avessero scelto l′agata per questo tipo di lavoro, sta nel fatto che l′agata di per sè veniva considerata una pietra che irradiava buona energia, e quindi una buona base a cui associare la simbologia mistica. << espandi ... >> << rientra ... >>

Differenti pietre, come differenti metalli infatti, hanno caratteristiche diverse per quanto riguarda la conduzione ed irradiazione di energia. Basti pensare al rame come conduttore ed ai quarzi o i rubini usati nell′orologeria.

Oggi il prezzo degli DZI dipende dalla loro qualità, dal tipo di incisione, dalla chiarezza o particolarità del disegno e naturalmente dall′età del pezzo.

Uno DZI vecchio dal disegno non molto chiaro, naturalmente ha più valore di uno nuovo dal disegno perfetto. Gli DZI possono essere anche naturali, ovvero agate che presentano naturalmente la formazione di occhi o altri motivi non incisi che comunque rientrano nella simbologia tibetana. In questo caso il valore puo’ essere molto elevato.

Ecco alcuni esempi di DZI naturali che riproducono occhi senza alcun intervento da parte dell′uomo.
L′Elemento di Elena di David Rodella via A. marzagaia, 4 37131 Verona P.I: 04202580231